Corso di Laurea Online in Ingegneria Civile: Strutture e Infrastrutture (Uninettuno)

  Università Telematica Uninettuno
  Laurea Magistrale
  Classe di Laurea LM-23
  Durata: 2 anni
  CFU: 120

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile con indirizzo Strutture e Infrastrutture, erogato dall’Università Telelematica Uninettuno, ha come obiettivo quello di fornire una formazione agli studenti, fondata su insegnamenti che da una parte rafforzano la preparazione ingegneristica acquisita nel Corso di Laurea Triennale di Ingegneria Civile e Ambientale già presente nell'offerta formativa dell'Università Telematica Internazionale Uninettuno, e dall'altra introducono elementi che concorrono a delineare in maniera più completa la preparazione necessaria per ricoprire funzioni di responsabilità nel processo di progettazione e gestione delle opere civili, anche con riferimento alle loro interazioni con il territorio.

SCARICA IL PIANO DI STUDI

Autorizzo al trattamento dei dati personali, come esplicitato Informativa sulla Privacy.

REQUISITI DI ACCESSO

Per l’accesso alla laurea magistrale è necessario aver conseguito uno dei seguenti attestati:

- diploma di laurea quadriennale del previdente ordinamento;
- diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;

La natura virtuale del corso di laurea permette lo studio a distanza, il che lo rende accessibile a chiunque. Tuttavia, i requisiti appena descritti sono imprescindibili. È previsto inoltre il riconoscimento dei crediti formativi per precedente carriera universitaria o per esperienza professionale certificata a patto che la richiesta venga inviata dallo studente entro e non oltre 30 giorni dall'immatricolazione.

SBOCCHI PROFESSIONALI

Una volta conseguito il titolo, gli sbocchi professionali sono legati a quegli ambiti lavorativi in cui si progettano e sviluppano prodotti e sistemi dell'ambito Civile. In particolare, il neoingegnere si potrà occupare della gestione e controllo di opere di edilizia e di infrastrutture; sarà in grado di svolgere un ruolo tecnico specialistico presso enti preposti alla riduzione ed al controllo dei rischi connessi alle opere civili; potrà dipendere da imprese di costruzioni o aziende produttrici di materiali o componenti edilizi. Potrà ricoprire un ruolo tecnico, ove segue la progettazione definitiva delle costruzioni, la gestione di cantieri per edilizia pubblica e privata con particolare riferimento alle problematiche strutturali. Infine potrà iscriversi alla Sezione A dell’albo professionale ed esercitare la libera professione.

.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Se vuoi ricevere supporto nella scelta del Percorso Formativo, contattaci senza indugio, ti forniremo una consulenza gratuita per aiutarti a compiere una scelta consapevole e mirata.

Autorizzo al trattamento dei dati personali, come esplicitato Informativa sulla Privacy.

TUTTI I CORSI DI LAUREA

TUTTI I MASTER ONLINE

ALTRI CORSI ONLINE

ULTIME NEWS