Opinioni Uninettuno: l’intervista a Sara, laureata in Ingegneria

Com’è studiare Ingegneria Informatica online? Scoprilo attraverso le Opinioni UniNettuno di Sara!

Dopo una laurea triennale conseguita presso un’università tradizionale, Sara ha deciso di affinare le competenze acquisite: per farlo, si è rivolta a un corso di laurea online, così da non rubare tempo al proprio lavoro. Scopri tutti i dettagli leggendo le sue Opinioni UniNettuno!

Opinioni Uninettuno: la parola a Sara

Sara Cappellari ha 29 anni, abita a Roma, lavora come sviluppatrice software in campo aerospaziale e ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Informatica – Programmazione e Sicurezza presso UniNettuno.

Ciao Sara, benvenuta a Opinioni UniNettuno! Raccontaci, cosa ti ha spinto a scegliere il percorso di laurea in Ingegneria Informatica?

Nel mio lavoro ho spesso a che fare con la programmazione, aspetto che però non ho approfondito durante la mia triennale in Ingegneria Aerospaziale. Quindi ho pensato di iscrivermi a una magistrale attinente per recuperare più nozioni al riguardo.

Perché hai deciso di iscriverti all’UniNettuno? Come l’hai conosciuta?

È una delle migliori Università Telematiche in Italia, ed è conosciuta anche a livello internazionale. Poi per me era necessario iscrivermi a un corso di laurea online, perché lavoro full time. Ho conosciuto UniNettuno tramite i social e il loro canale tv, poi per avere più opinioni mi sono iscritta ai gruppi degli studenti su Facebook.

Entrando nel vivo di Opinioni UniNettuno, ti chiedo: consiglieresti l’Università e il corso di laurea?

Assolutamente sì, mi sono trovata molto bene, non ho nessuna critica. Poi avendo frequentato un’università pubblica posso fare il paragone e devo dire che non ci sono grandi differenze.

Come hai trovato il materiale di studio e la piattaforma? Ci spieghi un po’ come funziona?

Per ogni corso ci sono le videolezioni e le slides, articoli di approfondimento, libri di testo consigliati, anche se a me è sempre bastato il materiale già presente sulla piattaforma. Quest’ultima è molto intuitiva e semplice, non ho mai avuto difficoltà a fruire dei materiali.

Come sono organizzati gli esami?

In generale ci sono 7 appelli all’anno, e in ogni appello si possono dare fino a 3 esami. Li ho fatti in modalità classica nel primo anno pre-Covid, e poi sempre online per tutta la durata del secondo anno. Prima erano scritti e andavi nella sede UniNettuno più comoda per te, mentre in questo periodo sono tutti orali e si fanno via app di videochiamate. Gli esami online sono gestiti molto bene, non ho mai avuto problemi: è stato semplice anche presentare i progetti! Rispetto ad altre università tradizionali, UniNettuno era già pronta ad affrontare le sfide del digitale.

Rispetto ad altre università tradizionali, UniNettuno era già pronta ad affrontare le sfide del digitale

Qual era il tuo metodo di studio?

Vedevo più volte le videolezioni e poi facevo i riassunti (bisogna sempre concludere la visione delle videolezioni, altrimenti non si viene ammessi all’esame). Poi studiavo tanto nei weekend, ho sfruttato tutti i momenti possibili e sono riuscita a dare un esame a sessione.

Su cosa hai fatto la tesi? Come è stato scriverla?

Ho scritto una tesi in Intelligenza Artificiale dal titolo “Progettazione e applicazione di tecniche di text mining e di machine learning per l’elaborazione del linguaggio naturale attraverso la piattaforma Gate”. Col mio relatore abbiamo organizzato tante sessioni in videochiamata, e sia lui che il correlatore sono stati molto presenti. Poi avendo un progetto applicativo e non sperimentale è stato tutto più semplice. La discussione è avvenuta online, ma è stata comunque emozionante… anche perché ho preso 110 e lode!

Qual è il punto di forza delle Università Telematiche secondo te?

Fruire delle videolezioni quando, dove e come si vuole. Spesso nelle università pubbliche si dice che magari non è necessaria la frequenza, ma in realtà se poi non segui le lezioni riscontri comunque delle difficoltà. Invece con gli Atenei Telematici questo non accade.

Quali vantaggi hai acquisito grazie al corso di laurea in Ingegneria Informatica?

Ho appreso diverse nozioni che mi serviranno sicuramente nel mio lavoro, e poi mi ha aperto tante porte che non avevo preso in considerazione.

Come pensi di mettere in pratica quanto studiato?

Voglio dare maggiore supporto all’azienda in cui lavoro, proporre nuove idee.

Che consigli daresti in generale a chi vuole iscriversi a un’Università Telematica?

Di sentire le opinioni di più studenti possibili, e di scegliere le università in relazione ai propri bisogni e alle proprie necessità.

Grazie Sara per aver preso parte a Opinioni UniNettuno!

RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA O CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Hai studiato o stai studiando Ingegneria presso l’Università Uninettuno? Allora condividi con noi la tua esperienza e partecipa a Opinioni Uninettuno, proprio come ha fatto Sara. È semplicissimo: ti basterà mandare una mail all’indirizzo info@laureaonlineingegneria.it e provvederemo a ricontattarti al più presto possibile per fare un’intervista.

Se invece necessiti di maggiori informazioni circa le università telematiche di ingegneria, i corsi di laurea online in ingegneria o i master online in ingegneria, compila il form qui sotto: ti risponderemo nel più breve tempo possibile fornendoti una consulenza gratuita.

    Autorizzo al trattamento dei dati personali, come esplicitato Informativa sulla Privacy.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.